SMART & START

 

 

SSI001330_S&S Italia

ASSE III Priorità di investimento 3° Azione 3.5.1

BusForFun.com srl – Realizzazione di una piattaforma informatica neutra

Attività di reclutamento dei passeggeri per il tramite di una piattaforma informatica neutra aperta sia al B2B che al B2C.

 

IPOTESI DI PROGETTO

Busforfun (BFF) è una Mobility Company che gestisce una piattaforma online di offerta integrata per la partecipazione ad eventi di tipo culturale, musicale e sportivo in un’unica soluzione. BFF è la prima piattaforma nativa mobile in Europa, attraverso cui un utente può acquistare il trasporto, il biglietto di ingresso alla manifestazione e l’eventuale pacchetto Food&Beverage. Rappresenta il modo ideale per i viaggiatori individuali ed i piccoli gruppi di appassionati, di raggiungere la meta del divertimento in totale sicurezza e ad un costo molto competitivo. 

L’obiettivo finale di BFF è quello di posizionarsi entro tre anni come leader dello shared transport allo scopo di entrare nelle imminenti liberalizzazioni dei trasporti con il portfolio clienti e marchio più riconosciuto nei paesi in cui BFF opera. Il punto di partenza è stata la direttiva direttiva 2006/123/CE, la cosiddetta direttiva Bolkenstein, il cui procedimento di adozione ha avuto inizio proprio nel 2000. Nell’ambito di applicazione, la direttiva copre un’ampia gamma di servizi, tra cui il turismo i trasporti ed i servizi ricreativi.

BFF ha studiato ed approfondito il modello tedesco, preferendolo a quello emerso nei paesi anglossasoni, che mostra il suo tallone d’Achille nell’integrazione proprietaria di tutto il processo: ideazione, comunicazione e mezzi di trasporto. 

La gestione della comunicazione e del marketing mal si sposa con la volontà di possedere mezzi propri.

Le due “parti” dell’Azienda – BUS e PRODOTTO - tendono spontaneamente ad avere esigenze distinte in competizione tra di loro.

Separare le due parti comporta che la prima si occuperà di tutte le funzioni legate al trasporto fisico, ottimizzando le rese, mentre la seconda sarà completamente orientata alla ricerca delle necessità dell’utente finale, anticipandone ed inducendone i bisogni stessi.

 

Per tali motivi BFF si assesta nella fascia di Aziende senza bus, con massima attenzione alla comunicazione e marketing. BFF non possiede mezzi di trasporto propri, ma intende essere leader nell’organizzazione dei viaggi “a singolo evento” costruendo un network di vettori nazionale – internazionale da qualunque distanza.

 

RISULTATI DI PROGETTO

BusForFun.com è la piattaforma più completa nel suo settore, avendo 240 eventi, con partenze da oltre 500 località da Italia, Austria, Slovenia e Spagna con destinazione in 8 paesi Europei diversi.

Dal lato B2B ha raggiunto i 4200 punti vendita convenzionati.

Ha integrato tutte le tecnologie di progetto.

 

 

Normativa di riferimento

 Il Regolamento (UE) 1303/2013 richiama gli obblighi di comunicazione (articolo 115) e l’allegato XII “Informazione e comunicazione sul sostegno fornito dai fondi”

Il Regolamento (UE) 821/2014 (articoli 4 e 5) definisce le caratteristiche tecniche di visualizzazione dell’emblema dell’Unione europea e le caratteristiche di targhe e cartelloni

Il Regolamento europeo 2018/1046 del Parlamento europeo e del Consiglio, del 18 luglio 2018 (che modifica il regolamento UE n. 1303/2013) e l’allegato XII “Informazione, comunicazione e visibilità del sostegno fornito dai fondi”

Decreto direttoriale del 6 marzo 2017, Direzione Generale per gli incentivi alle imprese del Ministero dello Sviluppo Economico

D.L. 34/2019 del 30 aprile 2019 – cosiddetto Decreto Crescita – (articolo 35) convertito conmodificazioni dalla L. 28 giugno 2019, n.58 (in S.O. n. 26L alla G.U. 29 giugno 2019, n. 151)

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Follow us

Iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione